COME FARE SOCIAL MEDIA LISTENING E MEASUREMENT

Il social listening ha un compito: ascoltare l’attività di utenti sulle piattaforme online per trarre benefici strategici. Ad esempio monitorare competitor, curare il brand, fare customer care service e ottimizzazione della reputazione online.

Attraverso il measurement dell’attività social che ti circonda puoi intercettare le parole chiave che ti interessano su Facebook, Twitter, Instagram e altro ancora. Ma per quale motivo? E in che modo? Quali sono i tool da segnare in agenda?

Perché usare social listening online

Il social media listening (o measurement) può essere sfruttato in modi diversi e per vari motivi, tutti utili ma con importanza differente in base alle singole realtà.

In primo luogo per fare brand monitoring e ricevere notifiche rispetto a come viene citato il tuo nome sui social. Questo può avvenire con un sentiment:

  • Positivo.
  • Negativo.
  • Neutro.

In base al tipo di messaggio e alla fonte puoi prendere una decisione e rispondere. A questo punto si declinano altre motivazioni per fare social listening su internet:

  • Customer care service.
  • Crisis management.

Nel primo caso ti prendi cura dei clienti che lasciano domande sui social network citando il tuo nome. Il secondo, invece, punta a limitare i danni di una eventuale critica che cresce a causa di un errore più o meno volontario.

Fonte:https://www.mysocialweb.it/



whatsapppngfbpnginstapng